Spedizione gratuita a partire da 100€, altrimenti solo 7,90€

Fattoria Uccelliera

chi siamo

“Ognuno di noi gioca un ruolo diverso all’interno dell’azienda e tutti partecipano alle decisioni strategiche.”

La storia

L’azienda Fattoria Uccelliera è nata a fine anni ’60 dalla passione per la campagna ed i boschi di Antonio Bulleri e Maria Elena Poggianti.
Il nome della Fattoria deriva dal toponimo catastale di una delle colline che la compongono, la quale porta il nome UCCELLIERA per il motivo che, già in epoca medievale, su di essa c’era impiantata un’uccellanda. Infatti nelle immediate vicinanze si riscontrava una continua ed abbondante presenza di uccelli di ogni tipo nelle varie epoche di migrazione: tortore, gruccioni, averle, tordi, merli, cesene, storni, fringuelli, zigoli, passeri, cuculi, colombacci, ecc… Molte di queste varietà sono nidificanti tuttora.


Oggi lavorano in azienda due generazioni e la terza ha già iniziato a dare il suo gradito contributo nella stagione extrascolastica.

Ciò che caratterizza la tenuta collinare (i famosi “Poggi”), oltre ai vigneti e agli oliveti – anche centenari – sono i boschi d’alto fusto, gli estesi impianti di Populus Alba e gli spazi a seminativo, coltivati in modo estensivo e destinati principalmente a mettere a disposizione della fauna un ambiente naturale ma anche ricco.

La Cantina, a servizio della produzione, ed i numerosi casali, destinati all’agriturismo, sono stati restaurati utilizzando per lo più materiali antichi, per mantenere quelle caratteristiche architettoniche che hanno fatto universalmente apprezzare la Toscana.

Gli immobili con il loro fascino antico, immersi in un ambiente incontaminato, si fondono così con il paesaggio dando una piacevole sensazione di pace e serenità.